Portofino: Trekking

Da Deiva Marina è anche possibile raggiungere con il treno il Parco Naturale Regionale di Portofino, scendendo alla fermata di Camogli. Appena usciti dalla stazione del caratteristico villaggio di pescatori, si può prendere la via per San Rocco (porta occidentale di ingresso al parco) per poi proseguire verso Pietre Strette scegliendo tra il sentiero basso che, proseguendo tra gli ulivi e una radura di alti pini marittimi, porta al Semaforo Vecchio (così chiamato perché veniva usato per le segnalazioni sul mare), o il sentiero alto che, seguendo le tappe della Via Crucis segnate con maioliche, permette di godere del notevole panorama offerto dallo scoglio di Punta Chiappa (raggiungibile a piedi percorrendo un’ulteriore tratto), incorniciato da una delle ultime tonnare a postazione fissa.

Da Pietre Strette, percorrendo in discesa una stradina acciottolata a tornanti tortuosi, si raggiunge con circa 1 ora di cammino il borgo di San Fruttuoso e, contornando l’Abbazia, si arriva sulla piccola spiaggia di ciottoli, sui cui profondi fondali è posta la statua del Cristo degli Abissi.
Con un’ulteriore passeggiata di circa 2 ore è possibile raggiungere Portofino Mare, passando dapprima per Base Zero (così chiamata perché luogo di postazioni militari nella seconda guerra mondiale) salendo lungo la folta macchia mediterranea e incontrando resti di antichi terrazzamenti, e poi attraversando in quota tutto il versante sud del parco, con spettacolari viste delle pareti rocciose alte 200 metri sul mare.
Per il ritorno è possibile prendere dal porticciolo di Portofino battelli che ogni venti minuti partono per Santa Margherita Ligure, ove prendere il treno per il ritorno a Deiva Marina.

L’Albergo La Marina trovandosi a poche centinaia di metri dalla partenza dei sentieri ed a 300 metri dalla stazione ferroviaria è un ottimo punto di partenza per chi vuole visitare la regione facendo trekking. Essendo inoltre collocato a pochi passi dalla spiaggia offre la possibilità di godersi un salutare bagno in mare al ritorno dalle piacevoli fatiche del trekking

Visualizza la mappa