Cinque Terre: Trekking

Con un breve viaggio in treno, da Deiva Marina si raggiunge facilmente il Parco Nazionale delle Cinque Terre i cui 30 km quadrati di territorio sono segnati da una fitta trama di sentieri, mulattiere e scalinate da percorrere senza fretta, passo dopo passo, per godere delle caratteristiche ambientali e culturali che il Parco offre:

- Coste a strapiombo sul mare con baie e spiaggette
- Chilometri di muretti a secco a segnare terrazzi per la coltivazione della vite
- Caratteristici rustici, borghi medievali, santuari e sentieri panoramici sul mare e sui pendii.

Giunti a destinazione è possibile proseguire la visita a piedi scegliendo tra il celeberrimo Sentiero Azzurro, che collega tutti i paesi delle Cinque Terre a strapiombo sul mare, o la cosiddetta Via dei Santuari, che unisce le piccole chiese costruite alle spalle dei cinque borghi, o il sentiero che corre lungo il crinale che separa la costa dalla Val di Vara.
Per chi non desidera percorrere i sentieri o si sente ancora stanco dopo averne percorso un tratto, le Cinque Terre possono essere visitate in treno, scendendo alla fermata di ogni singolo paese, o in battello, con partenza dall’attracco di Deiva Marina (servizio attivo nel periodo giugno-settembre).

Visualizza la mappa